Scegli la lingua

Stai considerando di coltivare canapa?
Ecco 5 vantaggi dell’utilizzo dell’irrigazione a goccia

Ci sono molti Paesi al mondo che coltivano canapa industriale e il settore sta vivendo una continua crescita con un aumento della domanda di prodotti di canapa, dagli oli ai tessuti ai prodotti alimentari.

Negli Stati Uniti, la recente approvazione del Farm Bill 2018, che ha legalizzato la produzione di canapa come prodotto agricolo e l’ha rimossa dall’elenco federale delle sostanze controllate, ha portato a ciò che molti chiamano l’ “Hemp Gold Rush” (corsa all’oro della canapa).

Ci sono molte considerazioni da fare quando si coltiva la canapa industriale e uno degli elementi chiave è l’irrigazione.

Ecco 5 vantaggi dell’utilizzo del sistema di irrigazione a goccia per la produzione di canapa:

  1. Migliore germinazione dei semi, che porta ad una migliore crescita e resa delle colture, in quanto i semi vengono mantenuti umidi, favorendo la loro apertura e lo sviluppo della pianta.
  2. Con i trapianti di cloni, l’erogazione frequente di piccole quantità di acqua è essenziale per un buon inizio. L’irrigazione a goccia consente di gestire la distribuzione d’acqua in modo efficiente ed efficace.
  3. L’uso dell’irrigazione a goccia consente di avere una striscia bagnata lungo la fila, per una buona crescita delle piante.
  4. Con l’irrigazione a goccia, puoi iniettare la miscela di fertilizzanti organici direttamente nel tubo di irrigazione, per fornire la giusta quantità di nutrienti direttamente alle radici della pianta, massimizzandone l’efficacia e risparmiando fertilizzante e costi di manodopera.
  5. Puoi ridurre la crescita indesiderata di erbe infestanti interrando il tape per l’irrigazione o l’ala gocciolante nel terreno e senza pacciamatura di plastica.

Se stai pensando di coltivare la canapa industriale, siamo qui per aiutarti a progettare il giusto sistema di irrigazione.

Trova la migliore soluzione di irrigazione per la canapa con Rivulis: it.rivulis.com/chi-siamo.

Per favore, visita il nostro sito
usando un altro browser